DSC 0357

Il 26 ottobre si è svolta la decima edizione di "Sportivi nel cuore", manifestazione nata il 20 febbraio 2010 per ricordare gli sportivi della nostra comunità che tanto hanno dato allo sport e che ora non sono più tra noi.

In questi dieci anni si è fatto un cammino assieme ad associazioni ed organizzazioni del territorio cercando di trasmettere alle nuove generazioni un senso di appartenenza alla comunità civile, comunità viva che dal passato trae spunto per orientare il futuro in un  ottica di una sempre più ampia collaborazione, come da sempre inscritto negli atti fondativi del Comitato prima e della Polisportiva "Chi gioca alzi la mano", successivamente.

Questa decima edizione di "Sportivi nel cuore" è stata riservata ai riconoscimenti al volontariato sportivo con il contributo del Comune di Bondeno e del Lions Club di Bondeno, rappresentato, per l'occasione, dall'attuale presidente Luigi Migliaro. I riconoscimenti si sono concretizzati con l'assegnazione delle benemerenze sportive a: Lucia Benini (nuoto di fondo), Dennis Bortolotti, Francesca Lugli e Samantha Milani (tiro a segno), Paolo Cavagna (tennis), Sara Devecchi e Simona Maggio (danza sportiva), Matilde Maria Neri (nuoto sincronizzato), Luciano Borghi, Paola Fornasari e Adele Rasicci (atletica leggera), Manuel Santulini (pattinaggio artistico). 

Sono state conferite benemerenze alle associazioni sportive:

  • Avb Volley Bondeno per la continuità societaria e i risultati sportivi;
  • Hockey Club Bondeno per i meriti sportivi nel settore giovanile nel biennio 2018 - 2019
  • Sincro.net Bondeno / Polisportiva "Chi gioca alzi la mano" per gli eccellenti risultati di squadra e individuali nelle categorie giovanili e assoluti ai campionati italiani FIN invernali ed estivi.

Sono stati inoltre conferiti premi e benemerenze speciali per la dedizione, la continuità e la fedeltà al servizio a:

  • Sauro Cantelli (tiro a segno e Federazione Italiana Motociclismo);
  • Valeriano Marchetti (arbitro, già nei ranghi Aia-Figc, nonchè arbitro e designatore nell'ente di promozione sportiva Uisp);
  • Silvano Cornacchini, per lo storico impegno sociale e sportivo abbinato alla promozione del territorio negli ultimi quindici anni attraverso l'attività di auto e motorismo dell'associazione Vecchie Ruolte;
  • Angela Dianati, per l'opera e l'impegno sociale sul territorio quale responsabile del Centro Diurno Socio Riabilitativo Airone, da anni impegnata anche a promuovere tra gli ospiti l'attività delle bocce in collaborazione con la Bocciofila Bondeno.

Album fotografico